lunedì , 23 luglio 2018
Home / Comunicati / Alfie Evans, De Palo: “Lezione di umanità dell’Italia: qui la dignità di una persona ha ancora peso”

Alfie Evans, De Palo: “Lezione di umanità dell’Italia: qui la dignità di una persona ha ancora peso”

Alfie Evans, De Palo: “Lezione di umanità dell’Italia: qui la dignità di una persona ha ancora peso”

“C’è un dato che emerge in modo incontrovertibile tra le ultime notizie che trapelano sul caso Alfie: l’Italia sta dimostrando ancora una volta, nonostante i molti difetti e le tante difficoltà che si trova a vivere negli ultimi tempi, di essere un luogo in cui la dignità di una persona umana ha ancora un peso”: commenta così il Presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo, il caso di Alfie Evans, il bimbo ricoverato nell’ospedale Alder Hey di Liverpool con una rara malattia degenerativa e a rischio di essere estubato – e ucciso – nelle prossime ore.
“Quando si verificano situazioni delicate come questa, in certi momenti è opportuno tacere e restare discreti, per non nuocere alla proposta di soluzioni possibili. Ma ora non è più tempo di fare silenzio: è il momento di gridare insieme con i familiari del piccolo Alfie, con Papa Francesco, con tutti i genitori che si trovano in quella medesima situazione e con le tante persone che da giorni si stringono attorno alla sede del nosocomio britannico che la legge è per l’uomo e non l’uomo per la legge. E che la dignità di una vita umana va oltre i punti di vista giuridici. In questo, il nostro Paese ha senza dubbio mostrato in questi giorni il suo volto migliore, riuscendo a dare un segnale di unità nazionale bipartisan. Ci auguriamo, anche in virtù di questo, Che ci siano ancora margini per trovare una soluzione positiva. Il Forum delle Associazioni familiari e le famiglie italiane sono vicine ai genitori del piccolo Alfie”, conclude De Palo.