mercoledì , 20 settembre 2017
Home / Temi / Fisco / ASSEGNO UNIVERSALE. Buona iniziativa ma restano a rischio i nuclei numerosi

ASSEGNO UNIVERSALE. Buona iniziativa ma restano a rischio i nuclei numerosi

video Ansa sul funzionamento dell’Assegno universale

Intervista del presidente de Palo a Tv2000

“L’assegno universale può essere una soluzione. Ci incontreremo la prossima settimana con il senatore Lepri con cui stiamo dialogando” ma “questo ddl ancora non ci soddisfa a pieno”. Lo ha detto il presidente del Forum delle famiglie, Gianluigi De Palo, in un’intervista al telegiornale di Tv2000, commentando il disegno di legge delega con primo firmatario il senatore Stefano Lepri che prevede un assegno universale per i figli a carico.

“Ci hanno detto – ha aggiunto De Palo – che ci sono degli emendamenti migliorativi ma siamo convinti che la soluzione per questo Paese sia una revisione fiscale strutturale che tenga conto dei carichi familiari. La famiglia non è un malato da curare ma la cura del malato. Prima iniziamo a fare qualcosa per la famiglia e prima non solo riusciremo ad invertire la tendenza dal punto di vista economico ma anche demografico”.

“Dai nostri calcoli – ha concluso De Palo – l’assegno universale sicuramente è migliorativo perché amplia i beneficiari degli assegni familiari che oggi sono legati solo alla tipologia del lavoro e non alla composizione familiare. Il ddl però non ci soddisfa a pieno perché abbiamo visto che in alcuni casi alcune famiglie numerose potrebbero avere meno soluzioni e aiuti. Aspettiamo gli emendamenti, sicuramente è un bene che si inizi a parlare di famiglia in questo Paese”.